La sua storia in breve 

 

La Scuola Paritaria Primaria Sacro Cuore  è nata nel 1910 come Scuola Elementare Maschile Privata Vescovile.

I suoi primi alunni furono ragazzi di strada: quelli su cui nessuno avrebbe voluto investire. Il Beato Carlo Liviero  ha creduto in loro e ha cambiato la loro vita. Era situata in un edificio di fronte al Seminario Vescovile e la sua gestione era affidata al Seminario.

 La scuola si è sempre proposta come luogo di formazione  e di cultura, attenta ai segni dei tempi e ai bisogni del territorio. Fin dai primi anni in essa si insegnavano l’inglese e il francese, lingue utili soprattutto per il fenomeno migratorio che ha caratterizzato l’Alta Valle del Tevere  all’inizio del XX° secolo.

Nel 1936 ha ottenuto la Parifica. Nel 1966, nel centenario della nascita del Beato Carlo Liviero venne inaugurato il nuovo edificio che la ospita: ampio, luminoso, funzionale, all’interno del grande complesso dell’Istituto Sacro Cuore.  Dal 1971 viene frequentata da alunni di ambo i sessi.

Nel 1985 la gestione è passata definitivamente alle Piccole Ancelle del Sacro Cuore: prende così il nome di “Scuola Parificata Sacro Cuore”; nel 2001 ha ottenuto la parità.

Il 5 novembre ha compiuto 100 anni e i molti alunni che la frequentano la mantengono giovane e al passo con i tempi.

Nel corso di questo secolo ha mantenuto viva, come era desiderio del Beato Carlo Liviero  la capacità di leggere i segni dei tempi e l’adeguamento di strumenti e mezzi didattici alle moderne invenzioni tecnologiche.

È una scuola aperta a ogni tipo di integrazione culturale e anche ai soggetti in qualche modo svantaggiati.

Ubicata nel centro storico ma verso la zona industriale, risponde con gli orari e il servizio soprattutto ai bisogni degli operai che lavorano nelle vicine fabbriche. 

 

Salva Stampa Esci Home