Madre Maria Imelda Rizzato 

Giovedì 16 agosto il XVI Capitolo Generale delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore ha eletto suor Maria Imelda Rizzato nuova superiore generale della congregazione, fondata dal beato Carlo Liviero, vescovo di Città di Castello, il 9 agosto 1915 e approvata l'anno seguente da papa Benedetto XV.
La direzione Generale, da sinista a destra: Sr Silvia Polidori, Sr Colomba Simone, Madre Imelda Rizzato, Sr Anna Paola Venditti e Sr Anna Franca Gazzaneo

Attualmente la congregazione, che ha casa madre a Città di Castello e la casa generalizia a Roma, è presente in Europa (Italia, Svizzera, Albania), Africa (Kenia e Uganda) e Ameria (Ecuador). Madre Maria Imelda è la settima superiora generale dell'Istituto, che in questi primi 97 anni di vita è stato guidato inizialmente dallo stesso fondatore e successivamente da Madre Geltrude Billi (1934-1946), Madre Cristina Menchi (1946-1961), Madre Giuseppina Bioli (1961-1967), Madre Cristina Menchi (1967-1970), Madre Callista Massi (1970-1988), Madre Raffaella Bibi (1988-2000) e Madre Consolata Tamai (2000-2012). 

 

Esci Home